Fattura Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Contabilità Fornitori con eSolver

Il modulo comprende le funzioni relative al controllo dei rapporti finanziari con i fornitori mediante la tecnica delle partite aperte che consente di definire nel dettaglio tutti i rapporti di debito/credito generati dall’attività aziendale verso fornitori, dal momento in cui sorgono al momento in cui vengono estinti.

Il modulo prevede la registrazione contabile delle Fatture Fornitori e la gestione di operazioni sulle partite contabili come storni e compensazioni da fatture e note debito, registrazione di acconti, riaperture di partita, compensazioni extracontabili, ecc.

La gestione dei blocchi amministrativi consente di annotare sulle singole scadenze eventuali criticità e di non permetterne il pagamento. Possono essere registrati direttamente in sede di imputazione del documento o dalla interrogazione della situazione finanziaria del fornitore. I blocchi sono oggetto di controllo da parte della procedura segnalandoli sul registro degli eventi del documento al fine di poter tracciare la storia e i motivi dei blocchi amministrativi inseriti.

La rilevazione dei pagamenti delle scadenze può essere totale o parziale.

Per i soggetti che percepiscono compensi soggetti a ritenuta d'acconto e contributi previdenziali è previsto il calcolo automatico delle ritenute d'acconto e contributi in base ai parametri derivati dal documento di apertura, con possibilità di variazione sia dei parametri che degli importi calcolati.

Sono previste inoltre una serie di interrogazioni e stampe, come scadenziari, estratti conto e situazione partite, con le quali monitorare il saldo contabile ed extracontabile del fornitore.

Funzioni

  • Registrazione pagamenti: gestione dei pagamenti totali o parziali delle scadenze.
  • Registrazione di un Acconto: creazione di una partita a credito in capo al fornitore.
  • Registrazione delle Integrazioni di Partita: integrazione del saldo della partita con una nuova quota di debito.
  • Compensazione Extracontabile: compensazione tra partite di credito e di debito, che consente di chiudere finanziariamente delle partite intestate alla stessa anagrafica e allo stesso conto senza generare un movimento contabile.
  • Registrazione della Chiusura Enasarco: registrazione della quota di Enasarco a carico dell'agente, chiudendo la partita per il corrispondente importo (vedete Modulo Gestione Agenti).
  • Blocco Pagamenti: è possibile bloccare il pagamento della singola scadenza, direttamente in sede di registrazione del documento o dalla Interrogazione Partite. Quando la prassi aziendale prevede che le fatture fornitori nascano d'ufficio bloccate questa informazione può essere preimpostata nella anagrafica del fornitore.
    La modifica dello stato di bloccato sulla singola scadenza produce una registrazione sul cronologico degli eventi del documento origine per cui è sempre possibile ricostruire la storia dei blocchi e sblocchi relativi alla partita.
  • Annotazioni di partita: è possibile creare delle annotazioni di partita con riferimento al documento originale che ha generato l'apertura della partita stessa (fattura o prima nota contabile).
    L'annotazione di partita può essere gestita nel piede del documento, in interrogazione partite contabili, gestione solleciti, griglia di saldaconto della prima nota contabile e emissione distinta di incasso e pagamenti. È anche visualizzabile nell'elenco delle annotazioni del documento.
    Le operazioni manuali di blocco/sblocco pagamenti producono automaticamente una annotazione di partita che riporta il dettaglio dell'operazione effettuata.
  • Annotazioni di scadenza: per ogni scadenza è disponibile un campo di annotazione.
    L'annotazione di scadenza può essere gestita in fase di registrazione del documento o dalla Interrogazione Partite.

Elaborazioni e Interrogazioni

  • Interrogazione Partite Contabili: tramite l'interrogazione è possibile navigare i documenti relativi al saldo contabile ed extracontabile del fornitore. Dall'Interrogazione delle Partite Contabili Fornitori è possibile effettuare la variazione delle scadenze, compensare e stornare extracontabilmente le scadenze e stampare l'estratto conto del fornitore. Qualora il soggetto sia anche un Cliente è possibile visualizzare, assieme alle partite Fornitore, le partite Cliente.
  • Scadenzario fornitori: stampa che consente di ottenere il riepilogo delle scadenze ordinate per giorno di scadenza. In particolare prevede la stampa dei valori in unità di conto o in valuta, al lordo o al netto delle ritenute di acconto.
  • Interrogazione sintetica situazione scadenze Fornitori: visualizzazione sintetica della situazione delle scadenze generate dalle partite contabili dei fornitori. La visualizzazione può essere richiesta secondo diversi ordinamenti.
  • Estratto Conto Fornitore: è possibile stampare l'estratto conto fornitore con visualizzazione sia sintetica che analitica.
    L'esposizione sintetica dei movimenti permette di ottenere una visione della storia delle transazioni legate alla partita prescindendo dalle singole scadenze.
    L'esposizione analitica, invece, permette di visualizzare i movimenti riferiti alle singole scadenze. È possibile richiedere la stampa dell'estratto conto per partita, che espone sempre la partita nella sua interezza, o per scadenza, che consente di estrarre puntualmente solo le scadenze che rientrano nelle selezioni desiderate.

eSolver: le Funzionalità