Fattura Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

La Gestione Tracciabilità Lotti su eSolver

La Gestione Tracciabilità Lotti su eSolver

Il modulo consente la rintracciabilità ed il controllo delle singole movimentazioni di magazzino, mediante l'individuazione e la classificazione di ogni movimento in base al lotto di appartenenza.

La gestione dei lotti risponde all'esigenza di individuare in modo certo un sottoinsieme di giacenza di un articolo e di seguire la movimentazione e le trasformazioni che questo subisce dal momento in cui entra nell'Azienda con un carico di magazzino al momento in cui esce dall'azienda con uno scarico.

La tracciabilità del flusso produttivo interno e di c/lavoro è garantita dalla memorizzazione dei legami tra i lotti degli articoli prodotti ed i lotti dei materiali utilizzati in fase di registrazione dei movimenti di consuntivazione della produzione.

Ai fini del controllo, la gestione consente di ottenere una reportistica personalizzata riportante la situazione giacenze degli articoli per lotto, sia a livello sintetico ove viene evidenziata la disponibilità di ogni lotto, che dettagliato, ove vengono riportati tutte le movimentazioni riguardanti il lotto ed i riferimenti dei documenti che hanno generato il movimento. È così possibile rintracciare immediatamente il cliente a cui è stato spedito uno specifico lotto di prodotto finito o il fornitore da cui proviene uno specifico lotto di materia prima.

Funzioni della La Gestione Tracciabilità Lotti su eSolver

 

  • Gestione anagrafica del lotto: creazione dell'anagrafica del lotto e gestione delle informazioni relative alla data di creazione e di scadenza, anagrafica cliente o fornitore di riferimento. Possono inoltre essere associate una o più schede tecniche in cui riportare i dati caratterizzanti il lotto (linea o impianto di produzione, caratteristiche tecniche del materiale, dati di provenienza del materiale utilizzato, ecc.).

 

 

  • Identificazione lotto: identificato con un codice ed una descrizione. Il codice del lotto può essere di tipo: Data, Numero, Data + numero e Alfanumerico.

 

 

  • Lotto Bloccato: è possibile identificare un lotto di materiale come "bloccato" al fine di impedirne la movimentazione.

 

 

  • Identificazione automatica dei lotti sui documenti: possibilità di definire le logiche in base alle quali deve essere effettuato il caricamento automatico dei lotti sui documenti.

 

 

  • Inventario di magazzino: l'inventario di magazzino è integrato con la gestione della giacenza articoli per lotto, è pertanto possibile eseguire l'inventario dei materiali raggiungendo il livello di dettaglio del lotto.

 

Elaborazioni e Interrogazioni della Gestione Tracciabilità Lotti su eSolver

 

  • Tracciabilità lotti: interrogazione per poter ripercorrere i legami tra lotti di articoli composti e lotti di articoli componenti. L'interrogazione permette infatti di indicare un lotto composto e di avere l'elenco dei lotti componenti utilizzati per la produzione del lotto composto. La funzione prevede anche la possibilità di ripercorre i legami tra lotti nel verso opposto, ossia, dato un lotto componente avere l'elenco dei lotti composti che sono stati prodotti utilizzando tale lotto componente.

 

eSolver: le Funzionalità